martedì 19 novembre 2013

Al di fuori del Toro n. 7

Omega e Alfa


19 novembre 1982
Pubblicazione di Coda, nono e ultimo album in studio dei Led Zeppelin. Esce a poco meno di due anni dallo scioglimento della band (4 dicembre 1980) per ottemperare a obblighi contrattuali in essere con Atlantic Records.
Non lo acquisto subito: la morte di Bonzo brucia ancora.
L'anno successivo, mentre torno dalle vacanze, vado letteralmente a sbatterci contro in un autogrill.
Mentre i miei compagni di avventure estive sono in coda (sic) alla cassa per approvvigionamenti vari, mi metto a guardare distrattamente le cassette esposte.
Baaaaaaaaaaaaaam. È lì, proprio davanti al mio naso.
Rimango a guardare la copertina morsicandomi un labbro.
"Lo compro?" "Non lo compro?" "Lo compro?" "Non lo compro?" "Lo compro?" "Non lo compro?"
Continuando a mordermi un labbro e a farmi quelle due domande, mi ritrovo pure io in coda (ri-sic) alla cassa: stringo in una mano quella musicassetta e, assurdamente, mi sento in colpa perché non è un vinile.
Giunta a casa, la stringo ancora in mano, anche mentre saluto i miei. Dopo cena salgo in camera, strappo la plastica, apro la custodia, inserisco la cassetta nel registratore.
Poi vado a fare la doccia: che bello ritrovare il mio accappatoio nero... e in quell'umidità che sa di casa mi corico sul letto, appoggiandomi sul fianco sinistro, avvolgo in una specie di abbraccio il registratore e trovo il 'coraggio' di premere il tasto PLAY.
Ascoltando Coda per la prima volta, piango tutte le lacrime che non sapevo di avere ancora dentro.
Adesso sono diventata grande (ah ah ah!) e lo ascolto raramente: Coda è l'Omega degli Zep.

19 novembre 2012
Pubblicazione di Celebration Day, DVD e doppio CD del concerto degli Zep (più Jason Bonham) tenuto alla O2 Arena di Londra il 7 dicembre 2007. Mi viene regalato immediatamente da una persona che mi vuole un mondo di bene.
Ho visto il film del concerto il 17 ottobre al cinema con alcuni Amici: una sera ricca, ricchissima.
Adesso ho un anno in più rispetto all'anno scorso (sono un genio matematico) e lo vedo/ascolto spesso e volentieri: Celebration Day - nonostante tutto - è l'Alfa degli Zep.

Mica è obbligatorio iniziare dall'inizio o pensare che la fine sia davvero la fine, no?



It starts out like a murmur
Then it grows like thunder



You can feel the beat within my heart